ven. Set 20th, 2019

 

L’Associazione lodigiana amici della giustizia si costituisce nel dicembre 2012 per volontà di alcuni dipendenti del Palazzo di Giustizia di Lodi, con lo scopo di favorire l’attività culturale, ricreativa e di aggregazione tra i soci  e di perseguire quei  fini  di solidarietà sociale sul territorio lodigiano, sotto forma di associazione no profit.

Il CRAL GIUSTIZIA LODI, che fa anche parte del comitato di Lodi Solidale, ha organizzato sino ad oggi numerose iniziative, tra cui la rappresentazione teatrale del gennaio 2014,  in occasione della “Giornata della memoria” durante la quale la compagnia “IL SIPARIO” di Tavazzano con Villavesco, ha voluto ricordare, con un toccante monologo dell’attore-regista Claudio Caserini, le vittime del nazifascismo.

In collaborazione con la Ciclo Lodi, è stata anche realizzata una biciclettata, in memoria del carabiniere Giovanni Sali, mentre con la Caritas lodigiana ha partecipato all’iniziativa “Mi spendo per te”.

Dal 2013 ha collaborato ad un progetto del MLFM  Lodi – Movimento per la Lotta contro la Fame del Mondo, per  il sostegno a distanza, dei bambini del centro di accoglienza EK ABANA nella Repubblica democratica del Congo.

Ha inoltre sostenuto l’Associazione Famiglie Sindrome di Williams, per l’acquisto di un pulmino per il trasporto di persone disabili.

Dal maggio 2016, grazie al sostegno della Banca BCC Centro Padana, ha adottato le aiuole poste davanti al Palazzo di Giustizia di Lodi.

 

 

Meteo Lombardia

generali


logo-facebook